I Progetti

Schema Progetti ASL a.s. 15/16

Schema Progetti ASL a.s. 16/17

Schema Progetti ASL a.s. 17/18

“Eco-Friendly Redesign of a shared space”

Progetto di riqualificazione dello stabilimento sede della Maserati di Grugliasco (TO)
Classe 5G (sezione Architettura e Ambiente)
Prof. Davide Anzalone (Docente e Tutor interno)

L’idea di intervento consiste nella progettazione e riqualificazione degli spazi esterni dello stabilimento industriale della Maserati. Tra gli obiettivi principali del progetto si è tenuto conto principalmente di:
- Un’ Architettura industriale che cura il senso estetico pur mantenendo la perfetta funzionalità ed operatività delle strutture;
- Elementi strutturali come travature e pilastri, oltre a materiali come cemento e ferro, trovano nell’edificio il loro giusto senso estetico, e quindi occorreva riqualificarli;
- Il progetto dell’edificio che deve tener conto delle condizioni lavorative, dell’ambiente circostante e del tipo di stabilimento.
Tutti i quattro gruppi hanno seguito le linee guida di partenza occupandosi della stessa zona di intervento progettuale. Ognuno, però, ha interpretato la lettura del progetto attraverso un restyling delle facciate e idee innovative personali, cercando dio creare un’immagine di una azienda all’avanguardia. Una delle priorità è stata concentrarsi sui bisogni dei lavoratori, studiando spazi a loro disposizione, creando aree relax e innovative per tutti i dipendenti. Si è difatti pensato che, attraverso tali strategie di intervento, si potesse contribuire a cambiare il mondo lavorativo all’interno di un’azienda.

Gruppo A

tav-1-GRUPPO-A
tav-2-GRUPPO-A
tav-3-GRUPPO-A
tav-4-GRUPPO-A
tav-5-GRUPPO-A
tav-6-GRUPPO-A

Gruppo B

Tavola-1-BRUPPO-B
Tavola-2-GRUPPO-B
Tavola-3-GRUPPO-B
Tavola-4-GRUPPO-B
Tavola-5-GRUPPO-B
Tavola-6-GRUPPO-B

Gruppo C

TAV-4-GRUPPO-C
tav-2-GRUPPO-C
tav-3-GRUPPO-C
tav-5-GRUPPO-C
tav-6-GRUPPO-C
tav1-GRUPPO-C

Gruppo D

TAV-1-GRUPPO-D
TAV-2-GRUPPO-D
TAV-3-GRUPPO-D
TAV-4-GRUPPO-D
TAV-5-GRUPPO-D
TAV-6-GRUPPO-D

  • AGLI FRANCESCA, CASSAN NICOLO’, LAGLEVA QUEEN, OGERIO RINA.

  • AGRICOLA GIOVANNI, BOSSO MATTEO, BOSSU’ CHIARA, NEGRONE CHIARA, PERACCIO GIOVANNI.

  • CANUSO ANTONELLO, CAVALLO BEATRICE, GALLINARO MARIA CHIARA, SCARCIGLIA SARA.

  • BARCA LUIGI, FORMO MATILDE, PRAZZOLI EMIL, POLLET FRANCESCA, TRIVIGNO FEDERICA.

 

 

Giardini Madre Teresa di Calcutta

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI GIARDINI MADRE TERESA DI CALCUTTA
QUARTIERE AURORA A TORINO
CLASSE 5G Architettura e Ambiente

Il progetto, suddiviso in quattro ipotesi, è stato affrontato dagli studenti della classe 5G, sezione architettura, del Liceo Artistico Cottini di Torino, sotto la direzione del prof. Anzalone Davide.
L'intervento inizialmente si proponeva come progetto di light design, un processo di ideazione di sistemi di illuminazione artificiale urbana. In un secondo tempo si è sviluppato anche come intervento progettuale di riqualificazione urbana di una grande piazza nel quartiere Aurora. La logica con cui gli studenti avevano intrapreso l’interviene doveva mettere davanti a tutto il benessere dei residenti e il rispetto per l’ambiente, anche attraverso un “pacchetto” di azioni che miravano a recuperare e riqualificare il patrimonio preesistente.
I giardini "Madre Teresa di Calcutta" in questione sono già un luogo vivibile e gradevole, quindi si è pensato ad un intervento di incremento della visibilità dello spazio e della luce notturna per migliorare il "luogo piazza" già bello di per se’.
Uno dei punti prioritari dell'intero progettuale, secondo le esigenze dei cittadini, era anche quello di dare maggior rilievo all’ingresso dell’edificio principale che si affaccia sulla piazza, oltre a creare una cavea polifunzionale per spettacoli o piccoli concerti, adatti all’utenza del giardino.

Gruppo 1

Tavola-Planimetria-Madre-Teresa
Tavola-Porticati-Madre-Tere
Tavola-Render-2-Madre-Teres
Tavola-Sezioni-1-Madre-Teresa
Tavola-Sezioni-2-Madre-Teresa
render-finita-01

Gruppo 2

TAVOLA-PLANIMETRIA
studio-del-porticato Tavola-disegno-1
studio-dellarredo
tavola-render-giorno Tavola-disegno-1
tavola-sezioni1
tavola-sezioni2
tavole-render-notte Tavola-disegno-1

Gruppo 3

RENDER-1-01
RENDER-2-01
RENDER-3-01
RENDER-4-01
TAVOLA-PLANIMETRIA-STAMPA-1 Tavola-disegno-1
Tavola-sezioni-A-e-B-DA-STAMPARE Tavola-disegno-1
Tavole-Sezioni-C-D-formato-ingrandito-giusto-01

Gruppo 4

TAVOLA-RENDER-1 Tavola-dise
TAVOLA-RENDER-2Tavola-diseg
TAVOLA-RENDER-4-01-01
TAVOLA-dellARREDO-01
planimetria1200-01-01
tavola-SEZIONE-1-FIN-01
tavola-sezioni-2-def-01

 

  • AGRICOLA GIOVANNI, BOSSO MATTEO, CASSAN Nicolò, FORNO MATILDE, OGERIO RINA

  • BOSSU’ CHIARA, GALLINARO MARIA CHIARA, PERACCHIO LORENZO, PINTO GIANELLA, POLLET FRANCESCA

  • BARCA LUIGI, CAVALLO BEATRICE, LAGLEVA QUEEN, NEGRONE CHIARA, VANZAN GIULIA.

  • AGRI’ FRANCESCA, CANUSO ANTONELLO, PRAZZOLI EMIL, SCARCIGLIA SARA, TRIVIGNO FEDERICA.

Allestendo

Presentazione delle fasi di progetto

Arte e follia: Siamo anche noi irregolari?

Il percorso di avvicinamento al disagio mentale ha previsto:

visite all'ex ospedale psichiatrico di Collegno per conoscere il luogo e per visionare le opere da esporre nella mostra conclusiva che ospiterà dipinti dei pazienti e le interpretazioni degli studenti coinvolti;
visita a Losanna al museo di Art Brut;
attività di documentazione sulla malattia mentale e sulla legge 180 (attraverso lettura di materiali e di visione di documentari, trasmissioni televisive e film);
workshop presso la cooperativa sociale “Laboratorio Zanzara”.

Laboratorio Zanzara - Manifesti

I manifesti creati dagli allievi della classe 3B sono il risultato della collaborazione con il Laboratorio Zanzara. I disegni realizzati da persone con disagio mentale ospiti della ONLUS sono stati elaborati con tecnica digitale coerente allo "stile" Zanzara.

Bonacci
alessandrasemeraro
alessiamatteoda
andreacucco
auroradisimone
aurorasantarella
catizone
chiaraceruzzi
ilariaconcu
letiziamirabello
mariapartipilo
martinaguarracino
senyanliu
senyanliu1
valerialongo
vasileuntescu

Losanna - Museo Art Brut

DSCF0994
DSCF0998
DSCF1007
DSCF1009
DSCF1012
DSCF1018
DSCF1019
DSCF1020
DSCF1062
DSCF1083
DSCF1085
DSCF1087
DSCF1088

Collegno ex ospedale psichiatrico

DSCF0518
DSCF0519
DSCF0523
DSCF0539
DSCF0545
DSCF0549
DSCF0554
DSCF0561
DSCF0564
DSCF0567
DSCF1133
DSCF1138
DSCF1145
DSCF1149
DSCF1151
DSCF1160
DSCF1166
DSCF1167
DSCF1168
DSCF1170
DSCF1171
DSCF1173
DSCF1177
DSCF1183
DSCF1184
DSCF1188

WebDoc - Lo spazio della Storia

Il progetto, biennale, è stato avviato nel 2016 e si è concluso nel 2018. L’obiettivo è stato quello di produrre un web doc, ovvero un documentario interattivo, attraverso cui mostrare alcuni luoghi scelti come paradigmatici per la città di Torino, sia sul piano storico-artistico, sia sul piano dell’attualità, andando ad indagare le relazioni che questi siti intessono con la città di oggi e i suoi abitanti.

Il primo anno è stato dedicato alla ricerca e alla progettazione.

Il secondo anno è stato dedicato alla fase operativa, sia di scrittura, sia di produzione, sia di post-produzione.

Sono state realizzate delle brevi animazioni in motion graphics per l’area storico-artistica e quattro video dedicati all’attualità, relativi ai monumenti selezionati in piazza Castello a Torino (Teatro Regio, Palazzo Madama, Palazzo Reale, chiesa di San Lorenzo).

E’ stata realizzata inoltre l’elaborazione informatica del web doc.

Video

Contatti

Liceo Artistico Statale Renato Cottini - Via Castelgomberto, 20, 10136 Torino
Tel. 011 3241252 - 011 3241320
mail(segreteria): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per sapere come funzionano i cookie, come li usiamo e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.